Tutti gli articoli di roalet

Nuovo Progetto Atlante degli Uccelli in Inverno della Provincia di Varese

Il primo dicembre 2018 il Gruppo Insubrico di Ornitologia ha iniziato il Progetto Atlante degli Uccelli in Inverno in provincia di Varese: utilizzando la Carta tecnica Regionale in scala 1:10.000, coincidente con la griglia UTM ornitho.it, il territorio provinciale è stato suddiviso in 70 particelle di 5×5 km.

Tutti gli habitat della particella 5×5 km dovranno essere visitati per verificare la presenza di tutte le specie potenzialmente presenti.

La raccolta dati avverrà nei mesi di dicembre e gennaio: il 2018-2019 è considerato anno pilota, con durata almeno triennale del progetto. Le osservazioni saranno associate al centroide delle celle 1×1 km ornitho.it, sia con rilievi semiquantitativi di 1 km su 30 minuti, sia da punti di osservazione (sempre di 30 minuti), dedicati prevalentemente alle coste lacustri e fluviali.

Saranno prese in considerazione anche le segnalazioni occasionali, siete tutti invitati a partecipare.

Per qualsiasi informazione contattare: Fabio Saporetti saporettif@gmail.com o Roberto Aletti roalet@gmail.com

La metodologia di raccolta e trasmissione dei dati al seguente link:

Metodologia per Atlante Uccelli in Inverno-Varese GIO 11_12_18

Annunci

Articolo sullo Smergo maggiore

Pubblicato online sulla rivista Avocetta articolo sullo Smergo maggiore, consultabile e scaricabile a questo link:  http://www.avocetta.org/early-view-articles/vol-nv-the-goosander-imergus-merganseri-breeding-population-expansion-and-trend-in-north-western-italy/

 

Corso base di Birdwatching

Locandina_Clivio_2018_Layout 3

SEDE E ORARIO DEGLI INCONTRI SERALI: presso la sala conferenze del Civico Museo Insubrico di Storia Naturale di Clivio – Induno Olona, via Manzoni 21, Clivio (comodo posteggio presso il Museo), ore 21.00/22.30 circa. Numero massimo di iscritti: 50 persone; minimo 20 persone.
INFORMAZIONI E CONTATTI: Segretaria amministrativa del Gruppo Insubrico di Ornitologia (GIO), Rosita Pigni (che risponderà alle vostre mail).
COME ISCRIVERSI: il costo di iscrizione è di 30 euro (comprensivo delle 4 serate e delle 3 visite guidate). Le iscrizioni si ricevono entro il 30 aprile 2018, compilando la SCHEDA DI ISCRIZIONE (PDF, anche compilabile, scaricabile dal sito www.gruppoinsubrico.com) accompagnata dalla ricevuta di pagamento della quota tramite bonifico bancario intestato al Gruppo Insubrico di Ornitologia (IBAN: IT13A0569650240000020568X10. Causale: NOME e COGNOME, donazione/corso BW 2018) e inviando la ricevuta del bonifico tempestivamente a gruppoinsubricoornitologia@gmail.com.
BORSE DI STUDIO (CORSO GRATUITO) PER 10 STUDENTI UNINSUBRIA
Il GIO, in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Insubria, offre l’opportunità a 10 studenti meritevoli iscritti all’Università dell’Insubria di partecipare al corso di formazione gratuitamente mediante 10 borse di studio. Per saperne di più http://uagra.uninsubria.it.
LA SCHEDA DI ISCRIZIONE PUO’ ESSERE SCARICATA AL SEGUENTE LINK:
Una volta compilata con i campi richiesti inviare il documento alla mail:   gruppoinsubricoornitologia@gmail.com
  1. La scheda può essere compilata come PDF, riempiendo i campi richiesti e salvandola con il proprio cognome prima dell’invio.
  2. La scheda può essere stampata, compilata a mano, poi scansionata oppure fotografata e quindi inviata.

 

 

 

Lista degli uccelli della provincia di Varese al 2017

IMG_6898

Lista degli uccelli della provincia di Varese al 2017  (Roberto Aletti)

Elenco sistematico con dati documentati, reperiti attraverso la consultazione di fonti bibliografiche e piattaforme ornitologiche, delle 343 specie di avifauna osservate e segnalate in provincia di Varese dall’anno 1830 alla fine del 2017.   Al seguente link:

https://gruppoinsubrico.com/hotspot-e-avifauna/

 

Il 35° International Waterfowl Census in Provincia di Varese

censitori al lavoro. f fs

Il 35° International Waterfowl Census in Provincia di Varese

A cura di Walter Guenzani e Fabio Saporetti

Il 35° censimento degli acquatici svernanti è stato un successo: hanno partecipato almeno 44 persone  di cui 25 soci del G.I.O.  (tre non hanno potuto partecipare per problemi di famiglia e di lavoro).  In pieno periodo di influenza ………..                                      (continua a leggere)